Riforestazione in Senegal

 

 

Damanhur Education APS in collaborazione con REDES sta cercando un sostegno per combattere la malnutrizione nella nostra comunità gemellata Guede Chantier in Senegal, piantando 1600 alberi da frutto nell'eco-comunità questo inverno.

 

Guide Chantier and the desert

La nostra eco-comunità gemellata Guede Chantier si trova nel nord del Senegal, nella regione del Sahel, vicino al deserto del Sahara. Negli ultimi cinque decenni, Guede come tutti i villaggi della valle del fiume Senegal, è influenzata dalla desertificazione a causa del cambiamento climatico e anche dalle attività economiche della regione.

A causa del degrado ambientale, i picchi di caldo a maggio, le tempeste di sabbia in agosto, le stagioni irregolari delle piogge, l'impoverimento del terreno, l'esodo rurale e l'immigrazione sono le realtà quotidiane della maggior parte delle persone della regione.

Nella Regione Podor, c'è un grave problema nutrizionale tra la popolazione più vulnerabile, in particolare tra i bambini e le donne in gravidanza.

Damanhur Education APS e REDES stanno progettando di sostenere la popolazione di Guede nella lotta contro il degrado dell'ambiente e la vulnerabilità della comunità organizzando regolari campagne di riforestazione in e intorno a Guede. Il piano prevede di piantare 5000 alberi da frutto a Guede. La prima edizione è prevista nel febbraio 2018, quando una delegazione di Damanhuriani pianterà insieme alla nostra comunità gemellata 1600 alberi.

 

Per poter realizzare questo progetto abbiamo bisogno del tuo aiuto. I costi complessivi per questa prima edizione del progetto sono 8250 € che comprende impianti, utensili, le piante e il necessario per poter piantare, spese di viaggio e promozione.

Aiutaci a riforestare Guede Chantier e combattere la malnutrizione. Anche un piccolo contributo è un aiuto enorme e molto apprezzato. Puoi farlo donando fino al 31 dicembre tramite PayPal e condividendo questo invito all'azione con i tuoi amici.

Guede in sé è un'oasi: è molto più verde dei villaggi circostanti: i frutteti della comunità e delle famiglie rendono il posto più rigoglioso di qualsiasi altro posto nella regione. Ma la vegetazione di Guede è a rischio: gli alberi stanno invecchiando e sono compromessi dall’utilizzo di legna per cucinare i loro pasti quotidiani dalle famiglie.  La piantagione di nuovi alberi è necessaria per sostituire i vecchi e quelli morenti, nonché quelli che vengono tagliati a fini di cottura e costruzione.

women and children

Dai primi anni settanta, i cicli ricorrenti di siccità hanno evaporato notevolmente l'umidità nella regione, essiccato piccoli fiumi e ridotto il letto del fiume Senegal. Le riserve forestali sono diminuite, la biodiversità, il bestiame e gli animali selvatici sono stati decimati in larga misura.

Le politiche agricole irresponsabili consistenti nell’abbattimento delle foreste per colture estensive come riso e pomodori hanno aggiunto un alto livello di degrado ambientale e di povertà nella regione. Di conseguenza è stato autorizzato l’abbattimento di grandi riserve forestali per i campi di riso.

Inoltre, a causa dello sviluppo delle colture estensive, molti agricoltori sono costretti ad abbandonare l'agricoltura familiare tradizionale.

Questa situazione ambientale e socio-economica può essere invertita se vengono attuate misure e programmi adeguati a medio e lungo termine. Questa è la visione e la convinzione dell'organizzazione al servizio della comunità Guede, REDES (Network for Ecovillage Emergence and Development nel Sahel) (www.sahel-ecovillage.org) e Damanhur Education APS.

Attori: Damanhur Education APS e REDES in collaborazione con i servizi forestali Ndioum e Podor, le Associazioni Femminili, l'Associazione del Rinascimento di Guede Chantier, l'Associazione delle Eco-guardie, l'Associazione degli Studenti Universitari e della Gioventù distrettuale.

Il progetto che Damanhur Education APS e REDES stanno progettando sostiene Guede Chantier nella lotta contro l'effetto drammatico della desertificazione.

La Federazione delle Comunità Damanhur è gemellata ufficialmente con Guede Chantier, la prima e la più grande comunità ecologica del Senegal.

Siti da reforestare:

 Sites
1.        Women’s permaculture gardens
2.        Households, 
3.       Guede Streets,
4.       The Genetic Resource Center
5.      REDES headquarters,
6.      The Health Center
7.      Tivaoune neighbourhood
8.     Lahel school
9. REDES demonstration site in Lahel

 

Tipologia e numeri degli alberi da piantare

L'obiettivo è di piantare 1600 alberi da frutto. Questo impegnerà la comunità a sviluppare una maggiore sensibilità verso le piante. Il progetto aiuterà a mobilitare la comunità per la conservazione dell'ambiente. È una strategia a medio termine per fermare l'erosione del vento e del terreno, fornire frutti essenziali alla comunità, combattere la malnutrizione  che dal 2023 toccherà un momento cruciale in cui la crescita della popolazione aggiungerà ulteriori pressioni alle risorse rimanenti.

Moringa trees 350
Mango trees 250
Lemon trees 250
Guava trees 50
Nima trees 150
Flamboyant 150
Cashew 150
Acacia 250
TOTAL 1600

Costi:  8250 €

Ciò include le piante, l’impiantio mettalico : gabbia di ferro per la protezione dell'albero, trasporto delle piante e delle gabbie, guanti, bevande e spuntini dei partecipanti; T-shirt: animazione col tamburo, conferenza stampa,schede telefoniche per il coordinamento, fondi di emergenza, spese di viaggio e di soggiorno per i volontari di Damanhur Education APS, che, con la loro esperienza nel campo dell'agricoltura, contribuiranno alla realizzazione del progetto.

Aiutaci a riforestare Guede Chantier e combattere la malnutrione. Anche un piccolo contributo è un aiuto enorme e molto apprezzato. Puoi farlo donando tramite PayPal e condividendo questa chiamata all'azione con i tuoi amici.
 

 

Vi ringraziamo di cuore,

Damanhur Education APS, Guede Chantier and Redes